SANTO NATALE 2018: L’AUGURIO DELL’ASSESSORE DONAZZAN

Carissimi,

il 1 dicembre scorso abbiamo intrapreso un progetto dove saremo tutti protagonisti e con un solo obiettivo: migliorare il Veneto e l’Italia, ciascuno nel proprio ruolo, mettendo a disposizione le proprie capacità come ci ha ricordato in apertura il professor Claudio Ronco.

Amo il Veneto – che nasce nel 2010 come un’Associazione culturale – oggi diventa una proposta politica. Non un nuovo partito, ma un impegno serio a favore del nostro territorio e dell’intera Nazione.

Davanti a una platea qualificata di imprenditori, amministratori locali, professionisti, presidenti di importanti realtà no-profit abbiamo tutti insieme delineato con fermezza il decalogo valoriale che ci accomuna. Dieci testimonial d’eccezione, provenienti dal mondo sanitario, imprenditoriale, professionale, politico e dirigenziale hanno saputo donarci una sintesi del loro pensiero e della loro esperienza in tema di Merito, Impresa, Giustizia, Autonomia, Europa, Cristianità, Etica, Identità, delineando le posizioni che ci identificano al meglio.

Vogliamo partire da qui , da questa rete di persone capaci che amano il Veneto, la sua gente e il suo territorio, per costruire un progetto serio e partecipato dove prima di tutto vengono i Veneti e gli Italiani.

Lo scorso 8 dicembre, come preannunciatovi, sono stata a Roma alla manifestazione organizzata dal vice-premier Matteo Salvini e nelle sue parole, in una Piazza del Popolo gremita, ho ritrovato l’entusiasmo e i contenuti da noi espressi soltanto una settimana prima. Questo mi ha confermato nell’idea che Amo il Veneto sia sulla strada giusta, che sia un’alternativa reale e concreta per tornare a concepire l’impegno civile con passione ed efficacia.

Vi invito, pertanto, ad aderire al progetto “Amo il Veneto” collegandovi a questa pagina così potrò anche tenervi aggiornati sulle prossime iniziative.

Desidero rivolgere, infine, un particolare ringraziamento a chi era presente e ha vissuto e contribuito a creare il meraviglioso entusiasmo che si respirava.

A voi tutti auguro che le festività natalizie ormai imminenti portino gioia e serenità, per un Santo Natale davvero pieno di fede e di significato.

Un abbraccio

Elena Donazzan